Come funziona il Trading Online



Che cosa significa fare trading online? Il mondo degli investimenti mobile virtuali ha permesso agli utenti di compiere operazioni in campo finanziario comodamente dal proprio domicilio, attraverso i dispositivi di ultima generazione. Attraverso le piattaforme di trading online è possibile sfruttare le oscillazioni del mercato finanziario per tentare di incrementare i propri fondi portafoglio. Le diverse opzioni disponibili nel campo del mercato, che comprendono il Forex, le commodity, la Borsa, ecc, subiscono continui varazioni dove trarre profitto o perdita a seconda delle casistiche. E’ fondamentale ribadire il concetto di rischio del trading, poiché nessuna delle operazioni può essere esule da possibili errori di valutazione, questo per i trader principianti, come per i professionisti.

Molte piattaforme per il trading offrono Bonus iniziali o depositi a basso valore, a partire da 10 euro, il che non rappresenta però una semplicità di operazioni senza una precedente pratica assorbita grazie allo studio e all’utilizzo delle demo trading online.

 

LE MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING ONLINE

Vediamo quali sono secondo il sito OsservatorioFinanza.it le migliori piattaforme che permettono al trader di effettuare online operazioni di trading.

IQ Option: prevede un deposito iniziale di 10 euro e un conto demo.

BDSWISS: prevede un deposito iniziale di 100 euro, un rendimento medio delle opzioni pari all’85%.

Markets.com: prevede un deposito iniziale di 100 euro, quotata dal London Stock Exchange.

Plus 500: considerata una delle migliori piattaforme, prevede un deposito iniziale di 100 euro.

24Option.com: prevede un deposito iniziale di 250 euro, un conto demo, operabilità su Opzioni, Forex e CFD.

 

CHE COS’E’ IL TRADING ONLINE

La parola “trading” significa letteralmente “commercio e scambio”, ovvero il trading online consiste appunto nello scambio e nel commercio della compravendita delle azioni. Nello specifico il trader acquista dei titoli attendendo e sperando in un rialzo degli stessi per poterli rivendere. La differenza sostanziale tra l’acquisto e la vendita risiede dunque nel profitto ricavato. Nel periodo attuale attraversato dal paese, in seguito alla situazione dell’economia, il prezzo delle azioni potrebbe subire numeri cali rispetti ai rialzi di vendita e questo, fra gli altri aspetti da prendere in considerazione, rappresenta il maggior rischio di perdita per i trader.

Molti trader si presentano soliti all’acquisto di azioni spesso insignificanti da un punto di vista finanziario, prive di qualsiasi logica, perdendo di conseguenza il capitale investito. In senso dispreggiativo è sorta una denominazione specifica atta a definire le perdite in trading, il “parco buoi”.



Una buona alternativa consiste in investimenti in Contratti per Differenza, che prevedono un capitale di poche centinaia o migliaia di euro, quali: CFD Opzioni binarie. Le opzioni binarie rappresentano uno dei metodi più veloci per fare trading online e consistono in una previsione di asset più alto o più basso, con un periodo di scadenza da 30 secondi, oppure diverse mensilità. In caso di previsione corretta il trader trarrà un profitto pari al 91%, mentre in caso di perdita il trader subirà una perdita del 100%.

I Contratti per Differenza risultano più complessi rispetto alle opzioni binarie. Il Contratto per Differenza comporta lo stesso valore rispetto all’asset quotato sul mercato finanziario, con la possibilità di trarre profitti sia in salita che in perdita. In questo caso le commissioni sulle operazioni non saranno richieste, come solitamente avviene per gli standard acquisti di investimenti, con la possibilità di alcuni risparmi fiscali.

 

PIATTAFORME DI TRADING ONLINE

Le piattaforme di trading gestiscono i conti dei vari clienti, gestendo le operazioni sul mercato finanziario. A fronte di tale motivazione si dovranno scegliere piattaforme sicure e altamente affidabili, verificando lo stato della licenza Cysec. Una buona piattaforma propone ai suoi trader una libertà di movimento di acquisto privo di commissioni, senza applicare costi fissi.

 

PIATTAFORME PROFESSIONALI DI TRADING ONLINE

Le piattaforme di trading professionali sono in grado di offrire strumenti semplici e adeguati ai propri trader, operando sui mercati finanziari nazionali e internazionali.

E’ consigliabile muoversi all’interno di piattaforme italiane, dotate di licenza Cysec, vincolate dall’obbligo di sede all’interno dell’Unione Europea, di semplice utilizzo soprattutto per la parte linguistica.

 

 

PIATTAFORME DEMO TRADING ONLINE

Le piattaforme di demo trading rappresentano un ottimo metodo di simulazione virtuale per apprendere i concetti base del funzionamento e delle strategie di trading senza disporre di un conto deposito reale. In questo caso non si presentano rischi di perdita, ma un’effettiva pratica di allenamento che risulterà estremamente importante durante le operazioni reali.

Le piattaforme di demo trading online non comportano né profitti, né rischi, ma la sola simulazione da sola non basta per acquisire i concetti fondamentali degli investimenti. Occorre studiare e documentarsi in materia, attraverso libri e corsi formativi, prima di intraprendere qualsiasi decisione. Fra le tante piattaforme, una delle più famose, risulta essere quella di Fineco.

E’ importante ribadire infine che le operazioni di trading online non si presentano mai del tutto sicure e prive di rischi.