Come Diventare Broker Finanziario



Come si diventa broker finanziari? Durante gli ultimi anni questa professione ha assunto sempre più fascino e rilevanza, grazie anche alle piattaforme di trading per gli investimenti online, ma non solo. Anche il mondo del cinema ha spesso incentrato ruoli fondamentali basati su tale professione, lasciando intendere un guadagno a livello stipendiale a grandi cifre.

Oltre al fattore “soldi” cercheremo di analizzare nello specifico la professione di broker nella sua interezza.

 

RUOLO DEL BROKER FINANZIARIO: COSA DEVE FARE? DI COSA SI OCCUPA?

La figura del broker finanziario si occuperà di intermediare la compravendita, per conto di terzi, di un prodotto che aderisca al miglior prezzo e allo stesso tempo alle richieste del cliente. Il suo compenso dipende di fatti proprio da tali compravendite, gestendo di conseguenze capitali. Molto spesso il broker ha a che fare con grandi cifre di denaro, ma le attuali piattaforme di trading online consentono anche ai privati di investire cifre nettamente minori.

Per diventare broker si dovrà quindi possedere un buon bagaglio culturale in campo di finanza, con un’ottima conoscenza dell’andamento del mercato, spirito d’iniziativa e un fiuto immancabile per gli affari. Il requisito di una laurea in economia non rappresenta un requisito fondamentale, ma sicuramente aggiunge conoscenze sul curriculum vitae del broker. Allo stesso tempo saranno apprezzati anche percorsi accademici inerenti al Diritto, con percorsi di Master in Business Administration. Oltre al titolo di studio e al percorso della formazione un buon broker dovrà necessariamente possedere capacità tecniche e informatiche, inerenti al mondo del web e alle gestione dei vari software e piattaforme.

 



GUADAGNI DEL BROKER FINANZIARIO: QUANTO GUADAGNA UN BROKER?

Le commissioni del broker, ossia il profitto ottenuto dagli investimenti intermediati, variano a seconda della grandezza del proprio portafoglio e dal numero dei clienti. In correlazione di ciò un broker particolarmente abile potrà arrivare a guadagnare cifre come 10 mila euro al mese, come invece non  riuscire a guadagnare a sufficienza.

Prima di arrivare ad operare come singoli sarà necessario un periodo di “gavetta”, attraverso corsi formativi e master messi a disposizione dai broker più esperti, al fine di apprendere tutte le conoscenze fondamentali del mestiere.

 

 

BROKER TRADING ONLINE

Durante gli ultimi anni molti broker, come ci spiegano anche su Economia.Campania.it, si sono adoperati per offrire diversi servizi, atti a permettere investimenti di guadagno a qualsiasi tipologia di creditori, attraverso le piattaforme del trading online. Il broker di trading online pone a disposizione degli iscritti diverse opzioni di investimento, dal mondo del Forex, alle azioni, alle opzioni binarie, obbligazioni, materie prime, ecc. Molto spesso offre vantaggi di Bonus iniziali e piattaforme demo di simulazione, al fine di attrarre un maggior numero di affluenza di iscritti. Su ogni investimento effettuato dai diversi traders il broker percepirà una commissione specifica, regolamentata all’interno del sito ufficiale e visionabile da tutti gli iscritti.

Non occorrerà una sede specifica ma la certificazione dell’organo della CONSOB per garantire una massima sicurezza e trasparenza sulle operazioni effettuate all’interno della propria piattaforma. Inutile ribadire che prima di poter giungere all’avvio di una piattaforma di questo genere occorrerà possedere una grande esperienza alle spalle, poiché il mondo del mercato finanziario si trova attualmente affollato e in continua fase di variazione.