Opzioni Binarie Cosa Sono



Opzioni binarie cosa sono e come funzionano?

Quando si parla di trading online, i non addetti ai lavori identificano questa attività con la compra-vendita di valuta internazionale sul Forex, che fino a qualche anno fa era lo strumento principe delle piattaforme. Negli ultimi cinque anni si è però assistito all’avvento in grande stile di un ulteriore settore di trading, che continua a riscuotere grande popolarità tra i trader di tutto il mondo: stiamo parlando delle opzioni binarie, l’ultimo arrivato tra gli strumenti di trading, di cui vediamo qui di seguito le caratteristiche principali.

L’idea sul quale poggia il meccanismo d guadagno con le opzioni binarie non è recentissima: questa funzionalità era già conosciuta negli anni ’70, ma ancora il suo utilizzo non era regolamentato, né era possibile applicarla al trading online, in quanto lo sviluppo delle reti internet, che prese piede solo negli anni ’90, non ne consentiva l’uso privato. É proprio a partire dal nuovo millennio che il trading online fece ingresso anche nell’ambito domestico, mentre le opzioni binarie hanno avuto accesso alle piattaforme a partire dal 2008. Si trattava di un periodo in cui gli evidenti squilibri causati dagli avventati investimenti finanziari americani richiedevano una risposta da parte delle agenzie di trading, al fine di proporre forme di guadagno alternative e potenzialmente più accessibili ed immediate. Ecco quindi svilupparsi il settore delle opzioni binarie, che rapidamente conquistava consensi prima negli States, per poi approdare in Europa e, da ormai cinque anni, anche nel nostro paese.



 

Opzioni Binarie Cosa Sono e cosa c’è di simile con Forex e Contratti per Differenza?

Alla base di questo strumento non ci sono le classiche operazioni di compra-vendita degli asset (sia azionari che valutari) come accade nel mercato del Forex o con i CFD. Il profitto con le opzioni binarie deriva da previsioni circa l’andamento delle quotazioni dei beni sui mercati entro una precisa scadenza. Se il pronostico si rivelerà corretto, il trader potrà incassare un profitto pari alla percentuale di rendimento promessa dal broker al momento dell’impostazione dell’ordine. Alcune piattaforme offrono anche un parziale risarcimento in caso di andamento negativo, con percentuale di ritorno generalmente pari al 10% o al 15% dell’importo impiegato.

Come si può ben capire, si tratta di una forma d’investimento che può produrre dei risultati molto remunerativi in tempi assai ridotti. Con le opzioni a 60 o addirittura a 30 secondi è infatti possibile impostare delle scadenze limitate, che permetteranno di ottenere dei ritorni in un solo minuto. Ovviamente non bisogna lasciarsi prendere dall’entusiasmo, prevedendo solo facili guadagni privi di alcuna fatica. Sarebbe infatti un errore equiparare le opzioni binarie al semplice gioco d’azzardo, come molti osservatori esterni tendono a fare.

 

Opzioni Binarie Cosa Sono le quotazioni degli asset?

Alla base delle quotazioni degli asset vi sono sempre le leggi della domanda e dell’offerta, per cui i prezzi sui quali si effettuano gli ordini non sono regolati dal caso. Se si intendono realizzare dei profitti nel lungo termine, sarà quindi opportuno studiare l’andamento delle quotazioni nei mercati, al fine di associare l’ordine all’asset più remunerativo a seconda degli sviluppi degli scenari economici. Solo così, e non “puntando” i propri soldi come se si stesse giocando alla roulette, si potranno limitare le perdite ed ottenere guadagni consistenti.

Salva