Obbligazioni Poste Italiane



Le Obbligazioni Poste Italiane sono una delle forme di investimento più utilizzate dai risparmiatori che desiderano investire nei titoli e intendono diversificare i vari investimenti del medio periodo.

Il gruppo Poste Italiane offre diverse opportunità di investimento ed alcune di queste possono essere compiute online e per questo rientrano in un pacchetto che viene chiamato come Trading Online. Si tratta di un servizio che viene gestito completamente sul web perchè integrato in BPOL (BancoPosta Online) e con BancoPostaClick. E’ così possibile negoziare i vari strumenti finanziari presenti sia in Italia che all’estero.

Oltre che alle già citate Obbligazioni di cui parleremo più approfonditamente tra poco, Poste Italiane consente ai suoi clienti di operare nel trading online investendo sui Certificates, sui prodotti assicurativi multiramo, sui prodotti finanziario assicurativi, sulle offerte pubbliche, sui fondi immobiliari e sui fondi comuni d’investimento.

Abbiamo già detto che chi investe nelle Obbligazioni è intenzionato ad avere un investimento di cui godrà di un profitto che solitamente avviene dopo un periodo di media durata. Ma cos’è un obbligazione? Si tratta di un titolo di credito che va a rappresentare la concessione di denaro fatta da un risparmiatore a favore di un emittente. L’emittente è colui che dovrà rimborsare il capitale, cioè la cifra ottenuta in prestito, entro la data in cui scadrà l’obbligazione. Oltre al capitale inziale ricevuto, l’emittente dovrà occuparsi del pagamento di un rendimento che, a seconda dei casi, potrà essere una quota di denaro fissa o variabile. Investire nelle Obbligazioni Poste Italiane significa avere un’opportunità di diversificare i propri investimenti e di gestire in modo diverso i propri risparmi.

 

Tipi di Obbligazioni Acquistabili con Poste Italiane



Il gruppo Poste Italiane offre due diversi tipi di obbligazioni per i propri investitori: le Obbligazioni Plain Vanilla e le Obbligazioni Strutturate. Le prime vengono emesse dai gruppi bancari nazionali ed internazionali più importanti. Le Obbligazioni Plain Vanilla, se l’emittente rimborsa quanto dovuto, permettono all’investitore di guadagnare un interesso fisso di tipo crescente (chiamato nel gergo Step Up) o di tipo variabile. Il pagamento si potrà ottenere o in maniera periodica (quindi come se si percepisse il pagamento di un canone mensile) oppure in un’unica soluzione. L’investitore quindi otterrà indietro il capitale investito più gli interessi maturati.

Le Obbligazioni Strutturate sono sempre emesse dagli istituti bancari nazionali e internazionali più importanti e funzionano allo stesso modo di quelle facenti parte del Plain Vanilla ma con una piccola differenza. L’investitore quindi potrà allo stesso modo decidere, salvo la solvibilità dell’emittente, se ottenere il capitale investito e gli interessi maturati gradualmente in più soluzioni o tutti insieme in un’unica soluzione. La differenza con l’altro tipo di obbligazioni sta nel fatto che quelle Strutturate possono permettere un interesse aggiuntivo che viene calcolato in base all’andamento dei mercati finanziari.

 

Come Investire nelle Obbligazioni e Poste Italiane

Il funzionamento è semplice. Il risparmiatore dovrà essere titolare di un conto corrente BancoPosta o BancoPosta Online o BancoPosta Click o titolare di un libretto di risparmio nominativo ed essere titolare di un deposito titoli. Dovrà inoltre sottoscrivere un contratto per la prestazione dei servizi e delle attività di investimento. Il contratto appena citato potrà essere sottoscritto in qualsiasi ufficio postale. Per procedere con le operazioni di investimento si potrà quindi accedere al Trading Online BancoPosta.

Investire nelle Obbligazioni Poste Italiane è un’ottima forma di investimento a medio termine per coloro che vogliono diversificare gli investimenti.

Salva