Forex Trading Opinioni



In questa guida si parla di Forex Trading Opinioni e vedremo quindi nel dettaglio quali sono i concetti principali e le caratteristiche più importanti del Forex, non solo attraverso uno sguardo tecnico ma anche tramite commenti ed opinioni del nostro team di esperti.

 

Forex Trading Cos’è

La definizione di “Forex trading” si riferisce alle operazioni di compravendita eseguite relativamente a coppie di valute all’interno del mercato Forex. Come ovvio, lo scopo del trader è quello di aprire posizioni che gli permettano di guadagnare sui tassi di cambio tra le valute.

Il mercato Forex ha molte caratteristiche vantaggiose, che lo rendono appetibile per diversi tipi di investitori. Le operazioni, per esempio, possono avere corso per ventiquattro ore al giorno durante tutta la settimana, con la sola eccezione dei fine-settimana, quindi dal lunedì al venerdì ininterrottamente.

Non ci sono infatti veri e propri orari di apertura e di chiusura giornalieri come accade per tutte le Borse nazionali tradizionali.

Il Forex trading funziona nel seguente modo: una volta che l’investitore ha aperto una posizione, le transazioni si concluderanno solo quando verrà effettuata un’operazione uguale ma contraria con il dealer. Questo implica che se il trader ha inizialmente acquistato Euro contro Dollari americani, dovrà concludere l’operazione vendendo gli Euro per i Dollari americani. A questa pratica viene dato il nome di “compensazione” (o “offsetting“) o di “liquidazione“.

La data di liquidazione delle posizioni aperte dai trader all’interno del mercato Forex definisce il termine entro il quale le valute devono essere consegnate (o liquidate). In realtà è pratica molto comune nel Forex trading “rimandare” questa liquidazione e mantenere una posizione aperta oltre la data di liquidazione.

Questo consente di prolungare nel tempo l’apertura delle posizioni e di trarre maggiori profitti dalle operazioni più a lungo termine. Quando si fa questo si parla di “rollover” o di “Tom–next”, abbreviazione dell’espressione inglese “Tomorrow and the next day”, cioé “domani ed il giorno seguente”.

L’operazione di rollover consente al trader di riportare automaticamente ogni posizione spot, ancora aperta alla chiusura della giornata, al giorno lavorativo successivo. Gran parte degli operatori commerciali  addebitano un costo di rollover.

Le posizioni possono essere di due tipologie: “long” (”lunghe“) e “short” (”corte“):

  • La posizione di tipo “long” consiste nell’acquisto di una valuta con il fine esplicito di trarre profitti forex dal suo aumento di valore. E’ l’investitore a dover valutare e prevedere la fluttuazione del mercato che gli permetterà di guadagnare. Se il trader ha previsto l’aumento del valore di una valuta e questo si verifica, il profitto è garantito dal fatto che l’investitore, dopo averla comprata ad un costo basso, potrà rivenderla ad un prezzo maggiore rispetto a quello di acquisto.
  • La posizione di tipo “short” consiste nel trarre profitto dal processo inverso. Il trader, prevedendo le oscillazioni del mercato, vende una valuta con il presupposto di riacquistarla ad un prezzo inferiore, guadagnando dalla differenza sui prezzi di cambio.

 

Forex Trading Opinioni sulle Transazioni

Vediamo quali sono i tipi di transazioni e contratti previsti per le operazioni di Forex trading.



Nelle transazioni di tipo Forward (o “Forward transaction“) il denaro non passa da una parte all’altra fino ad una data futura prestabilita di comune accordo da un compratore ed un venditore.

I due decidono quale sarà il tasso di cambio da utilizzare in una data futura e la transazione si conclude solo in quella data, al tasso di cambio precedentemente indicato.

Questo tipo di transazione è utile per evitare di subire gli scossoni derivanti dalle continue oscillazioni del mercato forex perché non tiene conto dei tassi di cambio effettivi del mercato. Un contratto di questo tipo può durare giorni, mesi o addirittura anni.

I Futures sono invece delle transazioni di tipo Forward che hanno però, come caratteristica principale, la definizione di importi e scadenze standard prestabilite. La durata di un contratto Futures è, in genere, di circa 3 mesi. Un esempio di contratto Futures può essere il seguente: due controparti si accordano sullo scambio di 500.000 Euro previsto per il prossimo Ottobre ad un tasso prestabilito.

La tipologia più comune di transazione appartenente alle categoria dei contratti Forward, usata all’interno del mercato Forex, è senza dubbio quella chiamata “Swap“. Questo tipo di contratto prevedere che due controparti, a seguito di un accordo, procedano allo scambio tra loro di valute per un certo periodo di tempo, prefissato sin dall’inizio.

Alla fine di questo periodo, sempre in base agli accordi presi, le parti invertiranno le loro posizioni in una data futura e chi prima cedeva questa volta acquisirà.

Un altro tipo di transazione molto diffusa è il cosiddetto contratto “spot” che prevede uno scambio tra due controparti con una scadenza fissata a due giorni lavorativi. Le transazioni appartenenti a questa tipologia sono dei veri e propri scambi diretti tra due valute nelle quali, però, gli interessi non sono inclusi.

 

Forex Trading Opinioni sul rischio

Quando si sente nominare il termine Forex si pensa a facili guadagni, come se si trattasse di una sorta di gioco d’azzardo. Nulla di più sbagliato. Non si tratta di un gioco, anche se spesso sentiamo spesso ed erroneamente parlare di giocare in borsa, perché i profitti e le perdite non si hanno con la fortuna o la sfortuna. Il proprio capitale è sempre a rischio e si potranno ottenere dei profitti come delle perdite. Il modo giusto di operare è quello di analizzare il mercato e studiare un’accurata strategia di investimento. Per i principianti si consiglia di utilizzare i conti demo in modo tale da fare pratica con soldi virtuali prima di investire denaro vero.

Salva