Cos’è il forex: l’ABC del Trading Online



Ognuno di noi ha sentito parlare del forex trading, dei potenziali guadagni e delle grandi possibilità che offre agli investitori. Non tutti, però, conoscono nel dettaglio come funziona il forex online e come imparare ad investire per trarre il massimo guadagno da questo affascinante mercato.

Cos’è il forex e come funziona

Partiamo dalle basi: il forex trading è uno dei più interessanti ed affascinanti mercati finanziari al mondo. Secondo un recente studio divulgato da Bloomerg, il mercato del forex “movimenta” ben 5.3 miliardi di dollari al giorno.
Ma procediamo con ordine: i principianti che iniziano a fare forex trading cominciano necessariamente dalle basi, imparano le strategie di un mercato sempre in movimento e cercano di carpire segreti e trucchi ai più importanti investitori.

Non sono certo semplici i primi approcci con questo mercato: il meccanismo che regola il forex trading si basa sulla compravendita simultanea di valute. I maggior trader comprano una valuta e, in contemporanea, ne vendono un’altra.

Nel forex on line, infatti, le valute devono essere scambiate in coppia: lo scambio può essere effettuato soltanto attraverso un broker.



Trading on line: come iniziare

Come avrete intuito, il prodotto scambiato nel mercato del forex è la valuta, una variabile suscettibile di veloci e repentini cambiamenti. Ecco perché, per entrare nel mondo del trading online è importante esercitarsi, imparare ed entrare nel meccanismo.

Può essere utile, specialmente per coloro che iniziano il trading da zero, iscriversi ad una delle numerose piattaforme di forex online per iniziare ad acquisire dimestichezza con i meccanismi alla base del mercato. Questi siti, per lo più, offrono la possibilità ai principianti di utilizzare un conto forex in modalità demo – spesso gratuita – ovvero una piattaforma di simulazione degli scambi della valuta nel mercato del trading online.

Una volta apprese le basi e le strategie che regolano il forex online, sarete pronti per comprendere i reali vantaggi connessi a questo tipo di mercato finanziario come, ad esempio, l’assenza di costi di commissione connessi alle transazioni (la maggior parte dei broker coprono i costi di servizio con lo spread tra offerta e domanda) oppure la possibilità di investire in qualsiasi momento della giornata (il mercato del forex è “aperto” 24 ore su 24).

La formazione, in questo settore, è importantissima. Vale la pena, infatti, di considerare uno dei tanti corsi di formazione (in aula o da remoto), prestando sempre la massima attenzione alla serietà degli attori coinvolti.