Coppie di Valute nel Forex



Currency Pairs: Coppie di Valute nel Forex

Il mercato Forex è basato su transazioni condotte da controparti che operano scambiandosi specifiche valute, tradate unicamente in coppie. Queste coppie vengono chiamate, in gergo finanziario, “currency pairs”, termine inglese che letteralmente sta per coppie di valute nel Forex.

Come abbiamo già detto, per aprire una posizione, il forex trader deve decidere di vendere o comprare una valuta per poi chiudere la pozione portando a termine una seconda operazione, uguale e contraria.

Questo significa, in sostanza, che se nella prima fase ha venduto, nella seconda fase dovrà acquistare e viceversa. Il fine ultimo di queste negoziazioni è la speculazione sui tassi di cambio chiamati anche “exchange rate.

In ogni coppia, indicata con una sequenza del tipo “tre lettere-barra-tre lettere”, la prima valuta viene chiamata “base currency”o “valuta base” mentre la seconda “counter currency” o “valuta contatore” o “quote currency” valuta quotata”.

Ipotizziamo di voler acquistare la coppia EUR/USD: comprando l’Euro si cede in automatico il Dollaro statunitense. Per ogni transazione su Forex, quindi, acquistando una data valuta contemporaneamente se ne vende un’altra, basandosi sulle accoppiate standard di specifiche monete.

Forex Coppie di Valute più scambiate

Queste coppie standard su Forex sono:

AUD/USD= Australian Dollar / US Dollar – in linguaggio tecnico denominata “Aussie Dollar”;
CHF/JPY= Swiss Franc / Japanese Yen – in linguaggio tecnico denominata “Swiss Yen”;
GBP/CHF= British Pound / Swiss Franc in linguaggio tecnico denominata “Sterling Swiss”;
GBP/JPY= British Pound / Japanese Yen – in linguaggio tecnico denominata “Sterling Yen”;



GBP/USD= British Pound / US Dollar – in linguaggio tecnico denominata “Cable”;
EUR/USD= Euro / US Dollar – in linguaggio tecnico denominata “Euro”;
EUR/GBP= Euro / British Pound – in linguaggio tecnico denominata “Euro Sterling”;
EUR/JPY= Euro / Japanese Yen – in linguaggio tecnico denominata “Euro Yen”;
EUR/CHF= Euro / Swiss Franc – in linguaggio tecnico denominata “Euro Swiss”;
NZD/USD= New Zealand Dollar / US Dollar – in linguaggio tecnico denominata “New Zealand Dollar” o “Kiwi”;
USD/JPY= US Dollar / Japanese Yen – in linguaggio tecnico denominata “Dollar Yen”;
USD/CHF= US Dollar / Swiss Franc – in linguaggio tecnico denominata “Dollar Swiss” o “Swissy”;
USD/CAD= US Dollar / Canadian Dollar – in linguaggio tecnico denominata “Dollar Canada” o “C-Dollar”.

Tra quelle appena elencate in currency pairs di tipo standard, le valute più utilizzate nel Forex Trading sono, per ovvie ragioni, le seguenti:

USD= Dollaro statunitense;
EUR= Euro;
JPY= Yen;
GBP= Sterlina inglese;
CHF= Franco svizzero;
CAD= Dollaro canadese;
AUD= Dollaro australiano;
NZD= Dollaro neozelandese.

Le coppie di valute più tradate sul mercato Forex sono, invece, le seguenti:

EUR/USD= Euro/Dollaro americano;

USD/JPY= Dollaro americano/Yen;

USD/CHF= Dollaro americano/Franco svizzero;

GBP/USD= Sterlina/dollaro Americano.

Salva