Come Fare Forex



Come fare Forex: Cosa è e come funziona?

Il Forex, come indica l’espressione inglese dalla quale deriva, ossia “Foreign Exchange Market”, è il mercato delle valute internazionali, a cui si può accedere grazie ai servizi messi a disposizione dalle piattaforme di trading online. Grazie allo sviluppo delle reti internet, è ora possibile negoziare sulle coppie valutarie comodamente seduti da casa con il nostro computer o i nostri dispositivi mobili. Ma come funzione il Forex? E come è possibile realizzare dei profitti con questo strumento?

Nel Forex si effettuano degli ordini di compra-vendita sulle valute internazionali. Come si può notare, queste vengono sempre proposte in coppie, dette anche cross. Potremo quindi avere combinazioni come EUR/USD (euro/dollaro USA), GBP/USD (sterlina inglese/dollaro USA), USD/CAD (dollaro USA/dollaro canadese) e molte altre. Nel Forex si troveranno con maggiore frequenza i cross che attirano una forte liquidità nei mercati, e questi presentano generalmente le valute più robuste, come il dollaro statunitense, l’euro, il franco svizzero, il dollaro australiano e lo yen giapponese, per fare alcuni esempi. Non sarà comunque impossibile imbattersi in valute definite solitamente “esotiche”, specie quelle utilizzate nei paesi dalle economie emergenti, come Brasile, Cina e Russia.

 

Come fare Forex conoscendo i Cross

Nel Forex i cross sono quindi associati a due valute, che a loro volta sono affiancate un prezzo. Osserviamo più da vicino questi concetti con un esempio:

 

EUR/USD = 1,0623

 

La coppia esaminata è euro contro dollaro USA. EUR, ossia la valuta alla sinistra del cross, è la valuta di base, mentre USD è la valuta quotata. Nell’esempio citato, occorrono 1,0623 dollari per acquistare un euro; di conseguenza, 1 euro potrà essere scambiato con 1,0623 dollari. Comprendere questo semplice concetto permetterà di capire come è possibile ottenere dei profitti sfruttando le oscillazioni del prezzo delle valute.



Ammettiamo di vole investire 106,23 dollari nel nostro conto nel cross EUR/USD. Con la somma a disposizione possiamo acquistare esattamente 100 euro, e così il nostro bilancio presenterà le seguenti operazioni:

+ 100 €

– 106,23 $

A distanza di qualche giorno, notiamo che l’euro si è rafforzato nei confronti della moneta americana e ora la quotazione si attesta su

 

EUR/USD = 1,1045

 

Sicuramente un bel balzo in avanti, che vogliamo rapidamente sfruttare scambiando nuovamente le valute ed acquistando dollari. Moltiplichiamo quindi i 100 euro a disposizione con il nuovo tasso di cambio per ottenere 110,45 dollari. Diamo quindi un’occhiata al nostro bilancio aggiornato:

 

+ 100 € – 100 € = 0

– 106,23 $ + 110,45 = 4,22 $

 

Come fare Forex:  Sfruttare la posizione Lunga

Grazie a questa semplice operazione, che nel gergo del trading online prende il nome di “posizione lunga”, abbiamo ottenuto un profitto pari a 4,22 dollari. Il principio alla base di questo guadagno è semplice: abbiamo comprato basso per poi rivendere alto. Nel caso di un ribasso del valore dell’euro sul dollaro saremo invece andati incontro ad un passivo. Da questo si evince che, per realizzare dei profitti, è necessario essere il più sicuri possibili circa l’andamento delle quotazioni valutarie: un approccio basato su criteri arbitrari potrebbe rivelarsi molto rischioso.

Salva