Aprire un conto corrente postale per acquistare Obbligazioni delle Poste



Il conto corrente postale sta diventando sempre più uno strumento finanziario alla pari di un conto corrente Bancario. Sempre più italiani scelgono di aprire un conto alle Poste invece di farlo in un Istituto Bancario, perchè le offerte e gli strumenti che offre sono spesso vantaggiosissimi. Un esempio di strumento vantaggioso che si può avere dalle Poste S.P.A. anche senza aprire un conto, è la nuova versione della carta prepagata Postepay, la Postepay Evolution, che consente di inviare e ricevere bonifici e di avere somme in giacenza fino a 30.000 euro (tutte le altre carte dei competitors arrivano al massimo a 10.000 euro).

Chi sceglie di aprire un conto corrente Postale, lo fa attratto dai ridotti costi di gestione e spesso non sa che essendo le Poste un istituto senza autorità garantita, non vi sono assicurazioni sulle riserve minime.

Uno dei vantaggi che si può ottenere prendo un conto corrente alle poste, è riservato a tutte quelle persone che amano fare investimenti più o meno rischiosi per cercare di accrescere nel tempo i propri risparmi ed avere liquidità maggiore in futuro.

 

Le Obbligazioni Postali

Tra i possibili investimenti che si possono fare grazie ad un conto Postale c’è l’acquisto delle Obbligazioni Poste Italiane . Da sempre le obbligazioni sono la forma di investimento prediletta da moltissimi risparmiatori, che hanno un profilo di rischio basso, e che vogliono comprare Titoli che possano garantire un ritorno economico futuro anche se minimo.
Dopo aver aperto un conto presso le Poste Italiane, si possono comprare le Obbligazioni messe a disposizione dalla società ai propri correntisti, e molte operazioni possono essere svolte e monitorate online. In pratica, Poste Italiane differenzia le operazioni racchiudendo in un pacchetto obbligazionario, chiamato Trading Online, che è integrato nel Banco Posta Online ( BPOL) e nell’applicazione BancoPostaClick.



 

Tipi di Obbligazioni acquistabili

Le obbligazioni delle Poste che si possono acquistare aprendo un conto corrente sono divise in due gruppi. Da una parte troviamo le Obbligazioni Plain Vanilla che sono tutti quei Titoli che vengono emesse dai gruppi bancari nazionali ed internazionali, ed offrono un interesse fisso o variabile che può essere liquidato periodicamente o in un’unica soluzione. E dall’altra le Obbligazioni Strutturate che pur conservando le caratteristiche delle prime, differiscono da esse perchè acquistandole, l’investitore può ricevere una percentuale di interessi maggiore perchè collegate anche ai mercati finanziari.

 

Aprire un conto alle Poste e acquistare Obbligazioni

Per aprire un conto corrente Postale e poter di seguito comprare le Obbligazioni messe a disposizione dal gruppo ai propri correntisti, si può procedere visitando queste pagine web:
Obbligazioni Postali
Pacchetto Trading Online
Scegli il conto corrente Postale

Cliccando sul collegamento Obbligazioni Postali, si potranno leggere maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di erogazione del servizio. Cliccando invece su pacchetto Trading Online si potrà attivare il pacchetto completo di operazioni effettuabili sul web, ed infine, cliccando su Scegli il conto corrente Postale, si avrà la possibilità di vedere tutta la gamma di conti correnti offerti direttamente dalle Poste Italiane.